En poursuivant votre navigation, vous acceptez l'utilisation de cookies destinés à améliorer la performance de ce site et à vous proposer des services personnalisés. En savoir +

X
Scoprite gli altri siti del gruppo Accedi Crea account

Analisi consumi energetici

Mentre il fabbisogno mondiale d’energia è aumentato in seguito all’industrializzazione, la disponibilità di risorse energetiche diventa più pressante, come il controllo dei propri consumi. L’efficienza energetica è una componente essenziale di questa sfida. Il gruppo Chauvin Arnoux fornisce la sua esperienza nel campo della misura dell’energia, diventando partner fondamentale per l’analisi e il controllo dei consumi energetici.

Le 4 fasi dell’analisi energetica


Clic qui per ingrandire


Clic qui per ingrandire

La misura costituisce un elemento chiave della definizione, del successo e della continuità di una procedura di ottimizzazione energetica

1- La diagnostica: Identificare i punti di dispersione energetica

Rispettando il sistema di gestione dell’energia attuato per razionalizzare il consumo energetico (Norma ISO 50001), la strategia delle società del gruppo Chauvin Arnoux utilizza il concetto “Plan-Do-Check-Act” (Pianificare-Fare-Verificare-Agire). 

La prima tappa è diagnosticare con precisione il consumo (analisi e scomposizione del profilo di consumo) per decidere gli interventi da intraprendere. La diagnostica può condurre a dei pianificare azioni per  modificare i processi industriali, modernizzare le apparecchiature e le macchine, ottimizzare gli edifici o semplicemente modificare le abitudini di consumo.

Misure occasionali permettono di comprenderell’obiettivo monetario (in euro) da raggiungere. Gli strumenti Chauvin Arnoux per le misure fisiche e elettriche, come i wattmetri , le termocamere a infrarossi e i multimetri soddisfano queste esigenze.

-    Le misure della temperatura, della portata d’aria, della pressione, della luce permettono d'identificare i punti di dispersione energetica.

-    Le termocamere a infrarossi costituiscono i mezzi indispensabili per elaborare un bilancio energetico di un edificio o di un armadio elettrico. Queste rilevano difetti quali i ponti termici, l’errato posizionamento o l’assenza d’isolanti, le infiltrazioni, i materiali danneggiati dall’umidità e le giunzioni non ermetiche.

 

2- Analisi dettagliata

Al fine di analizzare con maggiore precisione il comportamento di un impianto, la diagnostica si avvale di campagne di misura a lungo termine fializzate ad un auditing prima dell’attuazione di un Piano di Misura e di Verifica (PM&V).

L’analisi comporta la stima del potenziale risparmio economico e d’energia e la determinazione con precisione degli interventi da eseguire per:

-ottimizzare il fattore di potenza

-tenere sotto cotrollo la potenza assorbita con le misura delle energie consumate

-ricercare le dispersioni di calore

Le termocamere a infrarossi, i multimetri a pinza, gli analizzatori di rete Chauvin Arnoux installati nei vari quadri elettrici a valle del contatore, permettono, senza interrompere l’attività, di quantificare il cosumo relativo di ogni linea rispetto a quello globale, di definire un profilo di carico dell’impianto e determinare così gli interventi prioritari da adottare per l’ottimizzazione.

http://www.chauvin-arnoux.com/fiches/pdf/fr/dossier_puissance.pdf

3- La messa in opera

E’ necessario misurare, visualizzare e analizzare i parametri di un impianto:

-    I contatori Ulys di Chauvin Arnoux Energy misurano l’assorbimento di potenza di un sito, di un’attività, di  un impianto al fine di procedere ad una ripartizione analitica dei costi. Questa rappresenta una nuova generazione di contatori che integrano la misura di più parametri simultaneamente e utilizzano le più comuni interfacce di comunicazione (Ethernet, RS485, M-Bus, KNX…)
 
-    I centrali di misura Enerium di Chauvin Arnoux Energy permettono di Visualizzare e misurare direttamente e istantaneamente i valori elettrici e di energia monitorano gli impianti e la qualità dell’energia.

- Il registratore Pyrotracer® invece permette la visualizzazione istantanea di segnali di processo.

4-Gestione & manutenzione

Gestire l’energia consumata in tempo reale

-    I registratori di potenze e d’energia Power & Energy Loggers di Chauvin Arnoux registrano il consumo elettrico e effettuano il calcolo energetico.
o    I PEL disegnano un profilo dei consumi in tempo reale e, associati al software PEL Transfer,
o    analizzano la qualità dell’energia
o    rivelano le perturbazioni della rete (indicazione delle armoniche fino al 50mo grado)
o    sono consultabili a distanza mediante un collegamento Bluetooth.

Sito web: http://pel100.com

-    Elog® di Chauvin Arnoux Energy è adatto alla gestione dei dati d’energia, dei dati climatici e dei dati di processo. I dati sono accessibili mediante qualsiasi computer, tablet o smartphone. Questo registratore è in grado di raccogliere i dati qualunque sia la loro natura (acqua, gas, temperatura…), la loro origine (impulsi, radiofrequenza, Ethernet…) e qualunque siano le apparecchiature ad esso collegate.

-    Il monitoraggio dei processi industriali è reso più semplice grazie alla gamma di 5 modelli di CPS Touch® (Control Panel System) di Pyrocontrole. Questa gamma offre display da 4,3 a 15 pollici e raccoglie tutti i dati di una sola applicazione sullo stesso display. L’interfaccia è personalizzabile secondo le esigenze e controllabile a distanza mediante una connessione Ethernet.

Pyrocontrole, la società del gruppo specializzata nel campo delle misure di temperatura, ha progettato una gamma di regolatori di potenza Thyritop® che dispongono di un ampio campo di tensione da 24V a 600V per portate da 16A a 1500A,  nelle versioni monofase e trifase. Il controllo dei livelli di temperatura, un parametro cruciale i molti processi industriali (produzione di vetro e ceramiche, settore farmaceutico, etc.), garantisce alla produzione industriale la qualità e l’affidabilità degli impianti, assicurando così la tenuta sotto controllo dei costi.

L’installazione di un sistema di misura fisso è parte di un Piano di misura e di Verifica (PM&V) e viene garantito dall’ampia offerta di prodotti del gruppo Chauvin Arnoux. La soluzione software E.Online® si integra perfettamente agli strumenti  qualunque sia il campo d’ applicazione ( edilizia, terziario e residenziale) garantendo prestazioni e comfort.

Le nuove fonti di energia

Le fonti di energia di natura fossile presenti sul pianeta si stanno esaurendo.  Nell’ambito dello sviluppo sostenibile, le energie cosiddette "pulite” sono in forte crescita negli ultimi anni. L’energia solare ne fa parte. Gli impianti fotovoltaici trasformano l’energia solare in energia elettrica che viene impiegata sia nell’ambito residenziale che industriale. Il settore fotovoltaico è uno di quelli in cui il gruppo Chauvin Arnoux sta dedicando maggiori energie.
 
Al fine di verificare il rendimento di questi impianti e di attuare il controllo periodico dei pannelli fotovoltaici, Chauvin Arnoux propone una gamma completa di strumenti di verifica e certificazione dedicati al settore fotovoltaico.

Il gruppo Chauvin Arnoux garantisce prodotti e soluzioni che soddisfano le necessità di monitoraggio dei costi energetici, del consumo energetico e della qualità della fornitura elettrica.